Gruppi per i diritti chiedono alla Francia di revocare la partecipazione del Consiglio Supremo delle Donne del Bahrain al Forum sull’uguaglianza di genere

Nove organizzazioni per i diritti delle donne hanno unito le forze per mettere in discussione la partecipazione del Consiglio supremo delle donne (SCW) al Generation Equality Forum. ADHRB, CODEPINK, Women’s March Global, MENA Rights Group, EPAPI Paris, Gender in Geopolitics Institute, Gulf Center for Human Rights, Women in War e La Minutieuse hanno chiesto in[…]

Membri del Parlamento Irlandese interrogano il ministro degli affari esteri sulla situazione dei diritti umani in Bahrain

Due membri del Dáil Éireann (la camera bassa irlandese) – Violet-Anne Wynne e Paul Murphy – hanno presentato interrogazioni al ministro degli Esteri, Simon Coveney, in merito agli sforzi compiuti dall’Irlanda per tenere il governo del Bahrein responsabile delle continue violazioni dei diritti umani nel Paese. L’interrogazione parlamentare chiedeva anche se il ministro Coveney fosse[…]

Profilo in persecuzione: Rajaie Ali Baddaw

Rajaie Ali Baddaw aveva solo 21 anni, si era diplomato al liceo e stava aspettando di entrare all’università, quando è stato arrestato. Rajaie è stata soggetto a molteplici violazioni dei diritti umani, tra cui gravi percosse, spogliamenti, molestie sessuali, maltrattamenti, minacce e altri atti degradanti. Rajaie è il fratello di Mohsen e Mohamed Baddaw, entrambi[…]

Profilo in persecuzione: Husain Ali Husain (Shaikh)

  Husain Ali Husain era uno studente del Bahrein di 23 anni quando è stato arrestato senza mandato in un’imboscata. Husain è stato torturato e sottoposto a diverse violazioni dei diritti umani, comprese violazioni del giusto processo e del diritto a un processo equo. Attualmente è detenuto nella prigione di Jau. Il 28 dicembre 2018,[…]

La situazione dei difensori dei diritti umani negli Emirati Arabi Uniti

Nel febbraio 2021, Mary Lawlor, relatrice speciale delle Nazioni Unite sulla situazione dei difensori dei diritti umani, ha chiesto il rilascio dei difensori dei diritti umani che stanno scontando pene detentive a lungo termine negli Emirati Arabi Uniti. Egli ha affermato che “l’emissione di pene detentive a lungo termine ai difensori dei diritti umani, in[…]