ADHRB invita il Presidente Macron a difendere i diritti umani nell’incontro con il Re Hamad

29 aprile 2019 – Oggi, Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain (ADHRB) ha inviato una lettera al Presidente Emmanuel Macron in vista dell’incontro di Macron con il Re Hamad bin Isa AlKhalifa del Bahrain, martedì 30 aprile 2019. Nella nostra lettera, esortiamo Macron ad avere una conversazione franca con King Hamad sull’ambiente dei[…]

ADHRB invita il Presidente Macron a difendere i diritti umani nell’incontro con il Re Hamad

29 aprile 2019 – Oggi, Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain (ADHRB) ha inviato una lettera al Presidente Emmanuel Macron in vista dell’incontro di Macron con il Re Hamad bin Isa AlKhalifa del Bahrain, martedì 30 aprile 2019. Nella nostra lettera, esortiamo Macron ad avere una conversazione franca con King Hamad sull’ambiente dei[…]

ADHRB Briefing su Capitol Hill: “Violazioni sistematiche dei diritti in Yemen: Valutare il ruolo degli Stati Uniti e cercare responsabilità”

11 aprile 2019 – Ieri, Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain (ADHRB) ha ospitato un evento al Congresso sulla situazione dei diritti umani nello Yemen. L’evento, moderato da Bridget Quitter di ADHRB, ha visto la partecipazione di esperti tra cui Mohammad Alwazir dell’Arabian Rights Watch Association (ARWA), Ali Al-Ahmed dell’Istituto per gli Affari[…]

Anatomia di uno Stato Polizia: Repressione sistematica, Brutalità e Ministro dell’Interno Bahreinita

  Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain (ADHRB) è lieta di rilasciare Anatomy of a Police State:Systematic Repression, Brutality, and Bahrain’s Ministry of Interior, uno sguardo completo sull’agenzia di sicurezza che guida la crisi dei diritti umani in Bahrain. Vedi l’introduzione al rapporto qui sotto e clicca qui per leggere il rapporto completo.[…]

Arabia Saudita: Aggiornamento sulla riforma della vergogna

سجون السعودية

L’arresto e la detenzione in corso delle donne difensori dei diritti umani Nel maggio 2019, Amnesty International ha indetto il vergognoso “Anno della vergogna” dell’Arabia Saudita, in ricordo di un anno trascorso dall’arresto di alcune importanti donne difensori dei diritti umani (WHRD). Amnesty International ha dichiarato che “un anno fa, le autorità hanno iniziato a[…]