La Commissione Affari Esteri del Parlamento italiano terrà un’audizione sul Bahrain

Lunedì 13 maggio 2019 alle ore 12.30, Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain (ADHRB) testimonierà di fronte al Comitato Permanente dei Diritti Umani, una sottocommissione della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati del Parlamento italiano. Il Comitato, presieduto da Iolanda Di Stasio del Movimento 5 Stelle e composto da 21 membri di[…]

Profili in Persecuzione: Mohamed Ahmed Isa

Mohamed Ahmed Isa, bahreinita di 25 anni, è stato arrestato e torturato dalle autorità, sottoposto a un processo ingiusto e condannato con accuse di natura politica tra il 2016 e il 2018. Attualmente rimane nel carcere di Jau. Il 13 maggio 2016, forze di polizia in uniforme e agenti in borghese hanno arrestato Mohamed senza[…]

HRC40 Dichiarazione scritta – Impunità diffusa in Bahrain

In vista della quarantesima sessione del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra, Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain ha presentato una dichiarazione scritta al Consiglio, sollevando serie preoccupazioni sulla cultura dell’impunità in Bahrain, tra cui il fallimento dei meccanismi di responsabilità e di controllo per adempiere ai loro mandati,[…]

Evento ADHRB al Senato italiano: “Otto anni dopo il Bahrein è ancora in lotta per i diritti umani, la democrazia e la giustizia”.

Intervengono:      Maryam Al-Khawaja, leader dei diritti umani / CCDU     Cristina Sugoni, ADHRB     Riccardo Noury, Amnesty International     Brian Dooley, Diritti Umani prima di tutto   Moderare e ospitare l’evento: Il senatore Alberto Airola Trova qui la traduzione italiana del riassunto dell’evento. Il senatore Alberto Airola ha aperto l’evento[…]

L’ADHRB annuncia la cancellazione di successo dell’INTERPOL Red Notice Deletion per l’attivista bahreinita.

La Commissione per il Controllo dei File (CCF) dell’INTERPOL ha recentemente cancellato un Red Notice emesso contro un attivista bahreinita (che rimarrà anonimo per preservare la riservatezza del processo dell’INTERPOL e per proteggere l’identità), a seguito di una richiesta di rimozione da parte di Americans for Democracy & Human Rights in Bahrain (ADHRB). Questa è[…]